Attenzione! Attenzione!

Sto iniziando a scrivere il mio “manuale” sulle tecniche per creare con le perline però ho bisogno del vostro aiuto, vorrei sapere cosa vorreste trovare in questo manuale, e qui mi serve il vostro aiuto: scrivetemi tutte le domande, i dubbi o le curiosità che vi passano per la mente sul mondo delle perline e cercherò di rispondere in maniere più esauriente possibile 😀

Grazie del vostro aiuto.

Un bacione

Annunci

2 pensieri su “Attenzione! Attenzione!

  1. Navigando ho scoperto per caso il tuo sito e i tuoi commenti.
    A me piace il tissage danese. Altre tecniche sono ancora fuori dalla mia portata.
    Ho provato, con grande difficoltà, a fare un centrino ma mi piacerebbe fare invece una pallina di Natale. Mi sto preparando per tempo.
    Ho trovato sul sito PAPOUFF 999 i vari passaggi per far si che la lavorazione sia aderente alla pallina, quindi fin qui non ci sono problemi ma quello che vorrei fare è inserire lo stesso disegno iniziale alla fine della pallina, intendo sulle diminuzioni, e ancora non sono riuscita a capire come devo fare.Esiste un sistema o uno schema????
    Mi spiego meglio come devo fare per fare una stellina ad inizio pallina , quindi mentre si lavorano gli aumenti, e ripetere la stessa stellina alla fine della pallina, cioè mentre lavoro le diminuzioni???.
    Papouff 999 consiglia di fare la pallina in due metà uguali e cucirle assieme a fine lavoro. Ma preferirei fare una pallina intera.

    Aspetto con ansia una tua risposta.
    Ora provo ad iscrivermi da qualche parte. Non sono molto pratica. So usare solo la posta elettronica.

    Cinzia
    p.s.: complimenti per il tuo sito. E procedi pure con il tuo ”manuale”. Fammi sapere poi dove lo posso visionare.

    Mi piace

    • Ciao, io sinceramente non so che consigliarti, secondo me Papouff 999 ha ragione se fai due metà uguali e poi le unisci ti uscirà una palla perfetta. Farla dall’inizio alla fine non è semplice perchè devi stare attenta alle diminuzioni e a dove far partire le perle che formeranno la stella. Se avessi io questo schema controllerei se i passaggi iniziali coincidono con quelli finali in numero di perline, provo a spiegarmi: se i miei primi giri sono composti da archetti da 3 perline alternati ad archetti da 10 perline e anche alla fine per gli stessi giri mi ritrovo nella stessa posizione archetti da 3 perline alternati a quelli da 10 allora farei semplicemente un copia e incolla della prima parte nella parte finale (mi raccomando sto parlando a livello di schema scritto su carta).
      Potrebbe benissimo essere un’idea, dovresti studiarti bene lo schema e capire se ci sono analogie tra la parte con gli aumenti e quella con le diminuzioni e poi cambiare la seconda parte in base a quello che trovi, secondo me però richiede molta pratica un lavoro del genere.
      Se hai altre domande non esitare a scrivermi 😀
      Buona fortuna con la tua pallina 😀

      Mi piace

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...